3330 visitatori in 24 ore
 221 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Caterina Zappia

Caterina Zappia

Caterina è nata a Parigi, fra il profumo di cioccolato amaro e la musica di Édith Piaf .Scrive poesie fin dalla sua tenera età. Scrive versi perchè sono loro a farla sentire viva ed amata, sono frammenti di se, di giorni passati, frammenti di sogni e di ricordi che si annidano nella sua anima.
La ... (continua)


La sua poesia preferita:
Auguri
oggi rubo ai fiori
ciò che io non ho
alle farfalle le ali
per regalarle a te
figlio mio
ho ordinato al vento
di...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Non sentiamoci infelici
La felicità è nel grembo di chi ascolta
il respiro dalle ali senza tempo
sul vento sottile come un filo d'erba.
Allora saremo...  leggi...

Lettera ad una madre
Lo sai, sono ritornata sognatrice.
Ai piedi, porto calzari di pioggia,
e le musiche le rubo ai rami di ginestre
per distrarmi dalle tracce senza luce.
Trascino ricordi sulle poltrone,
in me c’è sempre una strada scura,
deserta e minacciosa...  leggi...

Oh zolle, volate nell'antico
Oh zolle, antiche zolle!
Vi tingerei
i vecchi muschi smunti
di cere vigne al sole,
di gocce silenti di gemme
adunate in gerle di viole.
Vi darei dell’alba
la farina del suo grano,
bianca come l’alito di una rosa alpina
per impastare i sogni...  leggi...

A mia madre
Madre, Dicembre si apre alla gioia
dei rubicondi alberi e delle siepi,
la terra tira il muschio con le corde,
e commenta, le macine e le rese.
Madre, la valle ti somiglia nello sguardo,
diventa porpora sopra ad ogni cosa,
come un pennello in...  leggi...

Il mare e l'uomo
Si stringono le parole mai sentite,
e mi corrono come il mare
in quell’istante che sopravvive a tutto,
in una eternità che grida al cuore.
Il mare e l’uomo...
e non è mai per caso
che apre pagine di sole
dentro un libro teso...  leggi...

I poeti muoiono al mare
I poeti muiono al mare
per coprirsi la bocca di brezza
per scrivere sui fogli del cielo
ambrate parole
I poeti muoiono al mare
per dare alle spume
canti d’amore
e fragili suoni di giorni lontani
ai granelli mani di seta.
I poeti muoiono al mare...  leggi...

Vorrei regalarti una conchiglia
Tu, non conosci il mare...
Non sai, quante volte svuota gli occhi,
quante volte risucchia il dolore.
Non sai delle sue mani increspate.
Tu, non lo conosci...
Non hai mai visto il suo guanciale.
L’orizzonte è d’oro.
Il suo laccio arrampica le...  leggi...

Le case dei paesi
Sembrano bianche collane, le case,
intrecciati dal silenzio che cattura
e trafigge la pazienza di un mondo antico.
Sembrano appese ad un ramo come nidi
di voli vaporosi e reali,
fra le luci e le pareti quasi morte.
Stanno le vie attorno per...  leggi...

Profumo d'amore
La mia goccia d’amore
ha il sapiente gesto del calore
di una fiamma che arde nel tempo.
Ha i germogli del sole negli occhi,
sul viso fogli di cielo,
stende la mano dall’alba al tramonto
come una nuova ghirlanda
che viaggia sul dorso del...  leggi...

Il lamento degli ulivi
Qui a sera ...
dove stanca, dorme la collina,
la mia terra, col suo sagace fiato,
alle mani rispolvera la fatica.
Qui il vento, arruffa anche le foglie,
strappa il merlo, dal ramo generoso.
S'accende il lampo, laggiù alla marina,
noi siam...  leggi...

Caterina Zappia

Caterina Zappia
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Auguri (21/06/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
Il coraggio e la forza (29/03/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Povero fiore (18/02/2020)

Caterina Zappia vi propone:
 Il lamento degli ulivi (29/10/2010)
 Lettera ad una madre (18/01/2013)
 Profumo d'amore (14/02/2012)

La poesia più letta:
 
Il lamento degli ulivi (29/10/2010, 8658 letture)

Caterina Zappia ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Caterina Zappia!

Leggi i 417 commenti di Caterina Zappia


Leggi i racconti di Caterina Zappia

Le raccolte di poesie di Caterina Zappia


Autore del giorno
 il giorno 29/09/2019
 il giorno 29/09/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Seguici su:



Cerca la poesia:



Caterina Zappia in rete:
Invia un messaggio privato a Caterina Zappia.


Caterina Zappia pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Caterina Zappia


Le sue 234 poesie in Riflessioni

Tutti abbracciati

Riflessioni
Erano in fila
gli stessi occhi, le mani
l’odore del dolore.
Erano in fila
numeri appesi al petto
dentro l’ultimo fumo,
solito rumore di ferraglie.
Appeso al palo
un drappo bianco
e poi una mamma
che li ha visti passare.
Erano in fila
nelle……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 16/01/2020 19:04| 52

Questo silenzio

Riflessioni
Bussa questo silenzio
come una pioggia
bagna le sue foglie.
Ha battiti di dolore
questo silenzio.
Corre negli occhi chiari
strappando lunghi ricordi.
Com’è strano questo silenzio
non ha tempo
non spiega
non cerca
m’ accarezza la pelle.
S……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 11/08/2018 14:16| 1| 351

Siamo qui

Riflessioni
Il giorno lentamente va...
abitiamo come una lacrima
il tempo ...
Quante ferite nascoste
cadono davanti a noi.
Quante domande ci attendono.
Quanti volti con lo sguardo teso
superano le risposte.
Noi siamo qui...
avvolti dalle invisibili……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 01/08/2018 13:22| 1| 353

Il tempo della gioia

Riflessioni
Il tempo asciugava le labbra,
era dolce quel cielo
di trame dorate le notti.
Il tempo del pane
così lo chiamavano i vecchi
seduti con sguardi nascosti
nell'aria mille promesse.
Canti chinati sul grano
come garriti di rondini,
respiri……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 31/05/2017 11:21| 2| 605

Dentro anfratti d'anima

Riflessioni
Dentro anfratti d'anima
urla disperato il dolore .
Lo sfiori con gli occhi
mentre la pelle brucia
i pensieri dell'acqua.
La chiami morte
questa voce silenziosa
che ti insegue.
Dissodata come zolla
graffiata nell'iride.
Vecchia e nuda……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 02/08/2016 11:11| 1| 1066

Maggio e poi

Riflessioni
Voglio un maggio da raccontare
con gemme appese ai muri
i caldi gelsi e le scoperte
le foglie inventate dentro i cuori.
Voglio un maggio profondo
profumato d'amore
che rischiari lacrime e tristezze.
Voglio un maggio tenero
che appari all'anima……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 24/05/2016 22:24| 1083

Poesia, ti cerco!

Riflessioni
E ti cerco
come la neve
quando forgia i suoi ventagli
liberi ed avvolgenti
fra i rami sospesi.
Ti cerco
nell'acqua del lago
dove il tempo selvaggio
si ferma e riflette.
E sorvoli...
sorvoli il greto iridescente
in mezzo alle arsure dei……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 16/02/2016 11:09| 3| 1145

Una poesia è un gioco meraviglioso

Riflessioni
Ho rischiato di perdermi questa notte.
Mi bastava sentire l’odore
e correvo fra cime di ulivi colpite dal sole.
Quelle mani le avevo già viste.
Eran lucide come smalto di vento.
Eran sole come bacche di vischio
fra radure di bosco ormai……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 08/01/2016 11:33| 1| 947

In questa eterna speranza

Riflessioni
Vince sempre il sole
fra queste chiome d’oleandro.
E l’alito spazzato dal vento
richiama orme d’antico.
Chissà se la montagna più alta
riconosce ancora le voci
di quel canto bagnato dagli occhi?
Chissà se è ferma……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 06/01/2016 22:45| 1142

Natale è quì

Riflessioni
Natale è qui ...
dove soffia la vecchia tramontana .
È qui, vicino al greto acceso
dalle sottane calde d’altri tempi.
Natale è qui...
Lo vedo in un angolo da solo
stretto ai rami argentati
in mezzo ai solchi di questa……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 14/12/2015 12:09| 989

Ascoltando il silenzio

Riflessioni
Questo silenzio che non ha passi.
Questo silenzio che non ha mani.
Questo silenzio che si conclude
in un domani senza occhi.
Ho paura d’ascoltarlo,
perché è una tempesta senza nomi
che oscilla in mezzo al vento selvatico.
Questo……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 25/11/2015 11:43| 3| 951

Un respiro di madre

Riflessioni
Dentro questo respiro
ritrovo la più pallida delle solitudini.
Il mio verso è spento
come una sera d’agosto
con l’anima nel buio.
Questo respiro seduce,
accoglie la spiga dalle radici
e trema, annusando il sapore del fiume.
Dentro……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 14/10/2015 21:00| 958

Dove il vento fermò le ultime foglie

Riflessioni
Era un sentiero povero.
La guerra nelle gole
raffreddava pupille.
La solita illusione
e poi l’abbraccio lungo
tenuto di nascosto nei sogni.
Dimorava l’estate lungo il fiume .
Le rocce fabbricate dal vento
sembravano indomite .
Noi, figli……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 08/10/2015 10:58| 1| 1009

Sguardi d'autunno

Riflessioni
Un fiume di sguardi
risveglia un lungo mattino.
Il silenzio, resta pungente
dentro un cono di rami.
Disinvolti, ripetono
il tempo che passa,
alle strade dei boschi
sorridono.
Austere le musiche.
Giocose come tempi mai nati.
Sono diversi
si……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 30/09/2015 21:26| 1| 1185

L'aria dell'autunno

Riflessioni
Vacilla lentamente l’aria dell’autunno.
Si specchia la memoria più nascosta
sul rossiccio delle quattro mura.
Un tramonto si sbriciola sulle labbra
come due grappoli d’uva.
Ecco, questa natura, sa cos’è il perdono!
E’ già,……leggi


Club Scrivere Caterina Zappia 21/09/2015 15:09| 2| 1278

 
Precedenti 15 >>

234 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Riflessioni
Tutti abbracciati
Questo silenzio
Siamo qui
Il tempo della gioia
Dentro anfratti d'anima
Maggio e poi
Poesia, ti cerco!
Una poesia è un gioco meraviglioso
In questa eterna speranza
Natale è quì
Ascoltando il silenzio
Un respiro di madre
Dove il vento fermò le ultime foglie
Sguardi d'autunno
L'aria dell'autunno
Dammi i polsi
Preghiera
Non chiedetemi perchè
Oggi parlerò di te
Tintinnii d'azzurro
Questo sorriso
Sono tua
Alzheimer
Due ferite uguali
Voglio stare con tutta la sua notte
Lo sguardo muore
Oh, se potessi
Siamo nuvole
Il pianto dei rami
Vorrei
Il silenzio dello sguardo
Gli occhi della poetessa
A testa in giù
Adoro essere imperfetta
Quando urla il cuore
Non restarmi così
Non è parola ascoltata
Per non dimenticare
A questa notte!
La voce del cuore
Specchiarsi
Un vagito di Natale
Dedicata
Ascoltami luna
O mani
Non sentiamoci infelici
Una conchiglia di sogni
Senza titolo
A piene mani
Preghiera alla poesia
Ti canto il silenzio
In un sorriso
Semplicemente così
Allo sguardo
Indietro nel tempo
Alla vecchia madre
Dove sei sorriso
E noi
A volte
Il tuo sguardo
Aspetto la sera
Ancora
La mia attesa
Occhi di pioggia
Perchè
All'ombra del silenzio
Stringimi passato
Amarti
E domani?
Il senso della vita
Paese!
Lungo i viali
L'infinito
Ascolto la notte
Mi vivrai
Porgerti ancora
Dal silenzio della vita
Anima mia
Cuore solitario
Vorrei
Tristezza
Vuci strondicata
Ascoltami
Senza speranza
Potrei contare a te le stelle
La mia voce cade
Il tuo sorriso
Ode alla felicità
La voce del mare
Ti dirò della mia sera
A passi lenti
E anche la montagna
Cercami
Sguardi
I poeti muoiono al mare
Scolpisco solo parole
Non ho bisogno!
Le onde
Solo così
I silenzi
Polvere di cielo
Per il proprio compleanno
Come un lupo
Le rose
Il canto delle madri
Remember when
Mendicante di sogni
Ed è sera
Sentieri di pietra
Poesia
Felicità
Poesia fra ghirigori di primavera
Ore vuote
I sogni
Mi cammini accanto
Mio nonno!
Tienimi stretta amica mia
Una briciola di luna sulla sera
Un sorriso
Mia tenera Poesia
Collane di foglie fatte dal vento
E mi domandi ancora
Notte di memoria
E domani
Solo a metà
Questi occhi
A te goccia di poesia!
L'albero di Natale
Affettuoso Natale
Goccia di sole
Solo una preghiera
Stella di Natale
Un cuore soldato
Non sanno più gli occhi tuoi
Povero poeta!
E' notte!
Aspettando Natale
Lembi di pelle
Goccia di fragola
Fino a sera
Mannaja a luntananza
Sorrisi che non fanno più rumore
Il cielo di cartone
Null'altro
Piove!
Amo i passi del vento
Portami la luce
Morire di solitudine
Il canto della pioggia
Ancora
Allungando lo sguardo
L e parole
Quando le stelle non hanno niente da dire
Sulla fredda terra
Notti
Sorriso
Una sera d'autunno
Domani
L'anima di un sogno
'na lacrima di luna
Non sempre l'autunno scuote malinconia
Come un volo di rondini
Ascolta
Verso un tramonto d'autunno
Ti amo a modo mio
Nudo silenzio
Imperioso silenzio
Un angolo di pace
PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI (preghiera per la mia terra)
Nudità marina
Le mani
Rosa d'autunno
Fischi d'autunno!
Non è limpida l'acqua
E si ama ancora
Per dimenticare
E poi
Come timida ombra
Come foglia sempreverde
Ricordi presi dallo stagno
Con occhi delusi
Sul breviario della mia terra
Il cuore della terra
Dove cercarti... per un po ferirmi?
Incantesimo di pace fra virgulti di rovi
Quando i ricordi si fanno respiro
Il bacio
Strappami il cuore
Vorrei che fosse vento
Il seme dell'allegrezza
L'ultima nota
Quando il tempo condanna
Dirigere un sogno
Pensiero
La mia terra
Corona di spine
L'apostrofo di un giorno
Un solo perdono: il mio
Quando si trova un sorriso
Soldato
Se mai lasciassero vita
L'attesa
Incompresa
Un perché mai dimenticato
Amando senza inganni
Come un vento
Attacco all'albero l'ultimo regalo
Veritas
Spezzando un sogno
Vorrei dipingere sorrisi
Per dimenticare
Poeta... difendimi
La mia favola
Dimenticando passato
Musa dei miei occhi
Fredda la notte
Vorrei
L'attesa
Il mio sole
Odio e amore
Stringo libertà
Sogni spenti
Donna
La mia notte
Luna
Senza titolo
Adozione a distanza
Paese, solo per te
Un bacio
Preghiera
Strappati alla vita
Ali di poesia
Ad alda merini
Il coraggio e la forza

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2012
Ubriacarsi di poesia Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)
Premio Scrivere 2011
Prima che sia troppo tardi Tema libero

Caterina Zappia
 I suoi 5 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
DIETRO LA COLLINA (Lembi di vita sul ramo della memoria) (18/11/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Fumo nero (14/12/2012)

Il racconto più letto:
 
PROFUMO D'ORIGANO SELVATICO (Lembi di vita sul ramo della memoria) (01/12/2011, 1169 letture)


 Le poesie di Caterina Zappia



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it